CERCA
ARCIDIOCESINotizie
diocesi
29/07/2018
Festa di S. Cristoforo e della Madonna dei Portici ad Urbania

Carissimi, siamo nella settimana di preparazione e celebrazione della Festa del Patrono, S. Cristoforo M. e della Patrona Madonna dei Portici. Un’antica tradizione ci riunisce insieme, attorno al nostro Pastore, sperimentando la vita e l’unità della nostra Chiesa, che cammina verso il Padre, obbedendo alla parola di Gesù.

Una parola viva e forte che ci guida sui sentieri della santità. Dice Papa Francesco: “Maria è la santa tra i santi, la più benedetta, colei che ci mostra la via della santità e ci accompagna. Lei non accetta che quando cadiamo rimaniamo a terra e a volte ci porta in braccio senza giudicarci. Conversare con lei ci consola, ci libera e ci santifica… Chiediamo che lo Spirito Santo infonda in noi un intenso desiderio di essere santi per la maggior gloria di Dio e incoraggiamoci a vicenda in questo proposito. Così condivideremo una felicità che il mondo non ci potrà togliere.” (n. 177).

Orari e programmi:

 

Festa di S. Cristoforo

TRIDUO: Sabato 21, domenica 22, lunedì 23 luglio in Cattedrale, alle 18, Messa e omelia di Don Juan Diego Torres Rios.

MARTEDI’  24  LUGLIO, ore 21.00: celebrazione del tradizionale INNO al Santo Patrono, come preparazione immediata alla Festa: momento intenso e sentito!

MERCOLEDI’ 25 LUGLIO: LA FESTA

Ss. Messe: 7.30 a S. M. Maddalena; 9 e 10.30, in duomo. Non c’è la vespertina. Ore 20.30: Eucaristia dell’Arcivescovo Mons. Giovanni Tani, canta la Cappella della Cattedrale. Seguirà la Processione con i “Cristoforini”.

 

Festa della Madonna dei Portici

Giovedì-Venerdì-Sabato: Triduo con il Rosario alle 17.30 e S. Messa.

Domenica 29 luglio: Festa.

Ss. Messe a orario domenicale. Ore 17.30: Vespri e Litanie. Ore 18: in piazza: BENEDIZIONE delle auto con il S. Omero. (Estrazione Trofeo S. Cristoforo 2018); ore 18.45: S. Messa vespertina.

Auguro a tutti di consolarsi sentendosi in compagnia dei Santi Patroni, e di ravvivare l’impegno di fede e carità, in un clima luminoso di speranza. Don Piero Pellegrini.

Condividi
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.