CERCA
ARCIDIOCESINotizie
varie
09/09/2019
Restauro croce dipinta di San Francesco in Mercatello

roseguono le iniziative per il recupero del grande patrimonio pittorico di Mercatello sul Metauro. Infatti dopo il restauro del quadro raffigurante la Madonna addolorata della chiesa della Santa Croce, tutt’ora si trova nel laboratorio di restauro della dott.ssa Lucia Palma di Fermignano la grande tela dell’altare maggiore della chiesa di Santa Chiara, inoltre entro quest’anno verranno anche restaurate le due tele esposte in quella chiesa raffiguranti santa Veronica e la beata Margherita.  Ma certamente il restauro più importante che siamo in procinto di fare, è quello della grande croce dipinta da Giovanni da Rimini 1309 (alias 1314) della chiesa di San Francesco, che rappresenta una delle massime espressioni delle opere dipinte su tavola dei primi del ‘300. L’opera presenta varie criticità per semplificare al massimo: consistente presenza di tarli in tutta la superfice lignea e necessità di restauro della superfice pittorica che presenta anche cadute di colore. Segnalato il grave problema e fatti i dovuti sopralluoghi da parte degli organismi della Sovrintendenza, sono stati interessati vari restauratori competenti in materia, i quali hanno fornito i relativi preventivi. L’altro problema era reperire i finanziamenti per l’intervento, infatti la spesa per la disinfestazione e il restauro ammonta a 22.000 euro, cifra che non è disponibile né presso gli organismi statali né presso quelli ecclesiastici. Positivi contatti avuti con la presidente e alcuni membri del Club Soroptimist di Rimini hanno dato un risultato più che soddisfacente, infatti tale ente si è fatto carico di coprire l’intero importo. Avuta la copertura finanziaria per il restaruo, la Croce prossimamente verrà portata nei laboratori dalla IKUVIUM R. C. Restauro Conservativo di Gubbio, ditta alla quale la Soprintendenza ha affidato l’opera per la disinfestazione e l’intervento sulle superfici pittoriche. 
Comunque lunedì 9 settembre 2019 nella Chiesa di San Francesco alle ore 21,00 si terrà un pubblico incontro con la popolazione per informare la cittadinanza su questo importante intervento di restauro e sulle fasi di realizzazione.

Condividi
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.